I Migliori Siti per Aprire un Blog

Sono passati più di 15 anni da quando s’iniziò a parlare copiosamente di blog e rivoluzione della Rete 2.0, da allora i player che si contendono il mercato delle piattaforme per il blogging, sono rimasti più o meno gli stessi, alcuni sono scomparsi altri sono cresciuti ma sostanzialmente poco e cambiato.

Sono cambiati invece e molto i servizi, oggi i sistemi sono molto più completi ed evoluti, consentono l’integrazione di alcuni plugin e applicazioni per rendere i blog ancora più accattivanti e interattivi.

WordPress

È la piattaforma più usata per creare un blog, ma è anche un software scaricabile per ricreare la stessa piattaforma ma in privato. È possibile creare un blog in maniera del tutto gratuita, direttamente nel sito WordPress, questo ovviamente avrà un indirizzo equivalente a una sottodirectory, oppure si può installare il sistema su un dominio personale e relativo hosting per avere un sistema più completo. Inoltre si possono scegliere i vari temi o Template che servono per personalizzare il blog.

Tumblr

È stato acquistato nel 2013 da Yahoo, prima di questa data era utilizzato in modo particolare per la pubblicazione d’immagini per adulti e contenuti erotici, poi prima dell’acquisto da parte di Yahoo fu ripulito. Occorre registrarsi e iniziare ha creare il blog in modo del tutto autonomo, condividendo il diario con gli amici correlati sullo stesso sistema, è molto e semplice da usare, è rivolto a utenti che iniziano il loro primo approccio con la Rete e con il blogging.

Blogger

Il servizio gratuito tra i primi a offrire questo tipo di sistemi di comunicazione di massa, per chi vuole creare il proprio blog in pochi minuti, basta avere un account con gmail ed è presto fatto. Si può personalizzare le pagine con i colori preferiti, il testo e molti altri aspetti del blog personale, tutto come lo desideri insomma, ed è tutto molto semplice, una delle piattaforme più utilizzate in assoluto.

Pin It